Pagine

lunedì 13 maggio 2024

Riunione gruppo radioascolto

 https://www.qrz.com/db/IZ1CCF

Con questo post ringrazio Bettino IZ1CCF (e con me tutti i convenuti) per averci ancora una volta ospitato a casa sua, per una riunione informale.

Capitati in una delle più spettacolari attività del sole degli ultimi 100 anni, abbiamo dato fondo ai nostri ricevitori portatili - collegati al parco antenne del suo splendido attico che Bettino ci mette sempre a disposizione - giusto per valutare il blackout pressoché totale delle comunicazioni in onda corta. Si leggano tra i tanti:

https://www.rainews.it/articoli/2024/05/tempesta-geomagnetica-sulla-terra-ricadute-su-reti-elettriche-sistemi-di-navigazione-gps-e-uccelli-8229df2e-ce71-4848-95d0-3ef28c6dde2e.html

https://www.scienzenotizie.it/2024/05/10/plasma-cannibale-verso-la-terra-aurora-anche-in-italia-1985441

https://torinonews24.it/news/in-piemonte-lo-spettacolo-dellaurora-boreale-nel-cielo-e-presto-ne-arrivera-un-altro-ecco-quando/). 

https://www.facebook.com/share/p/er7i9NMYrbWNoHGC/

https://www.scienzenotizie.it/2024/05/09/ar-3664-la-macchia-solare-da-evento-di-carrington-visibile-anche-senza-binocolo-3285401


Si è effettivamente faticato non poco a trovare qualche segnale utile... radioamatori totalmente assenti, qualche broadcasting con molto fading e nulla di più. Ovviamente abbiamo messo al torchio diversi apparecchi: la situazione era davvero sconsolante, e così ci siamo intrattenuti chiacchierando del più e del meno, ovviamente sempre nel campo radio (antenne, ricevitori SDR, software di decodifica di segnali vari, etc.).

 
Abbiamo però avuto dalla nostra il meteo, che ci ha regalato un tiepido pomeriggio abbastanza soleggiato (dopo giorni e giorni di pioggia) e tra una prova e l'altra, tra una chiacchierata e l'altra, tra un bicchiere con bollicine e fette di roba dolce a profusione, si è fatto tardi senza che ce ne accorgessimo ed è arrivato inesorabile il tempo dei saluti.

Ancora una volta grazie a Bettino per la sua amabilità e cortesia, e per la sua amicizia!


lunedì 26 febbraio 2024

Campo di Radioascolto a Pietra Ligure

18 - 21 aprile 2024


Siamo al giro di boa dei 20 anni di attività del Campo di Radioascolto di Primavera presso la Casa Balneare Valdese di Pietra Ligure, che ha visto la sua prima edizione tra il 28 ed il 30 marzo 2003 e che non ha avuto luogo causa COVID solamente nel 2020 e 2021.

La data individuata per quest'anno 2024 è dal 18 al 21 aprile, con libertà di partecipare anche un solo giorno, ovviamente.

I prezzi non si discostano molto dallo scorso anno e sono:
- per chi pernotta per 2 notti o più il prezzo a noi riservato sarà di € 62,00 al giorno per persona in pensione completa
- nel caso di doppia uso singola si aggiungeranno € 24,00 al giorno ovvero € 86,00
- per chi pernotta 1 sola notte in doppia il prezzo è di € 52,00 a persona con colazione; eventuali pasti extra saranno € 16,00 per il pranzo, € 15,00 per la cena, € 20,00 per pranzo festivo.

Tassa di soggiorno € 3,00 a persona (dai 12 anni in su).
Uso spiaggia, sdraio e ombrellone sono compresi.

Come sempre le prenotazioni saranno da fare esclusivamente direttamente alla Casa Balneare Valdese "info@casavaldese.it".
Lungomare Falcone e Borsellino, 24 - 17027 Pietra Ligure (SV)
Telefono: 019 611907



giovedì 1 febbraio 2024

WWA 2024

Si è appena conclusa la manifestazione internazionale denominata World Wide Award 2024 (iniziata il 1° gennaio), un Diploma messo in palio per celebrare, oltre all'amicizia tra tutti i radioamatori del mondo,  il 150° anniversario della nascita dei Guglielmo Marconi. A giudicare dai pile up a volte davvero incandescenti che si sono sentiti un po' su tutte le bande ed in tutte le modalità operative, la manifestazione è stata molto partecipata... E non poteva essere altrimenti, visto il particolare significato di questa ennesima manifestazione radiantistica. L’organizzazione, a mio parere, è stata davvero impeccabile; i radioamatori italiani che hanno chiamato per dare i punti necessari all'ottenimento del Diploma sono stati davvero tanti, suddivisi equamente in tutte le regioni d'Italia. Ma tanti sono stati anche i team esteri, da tutti gli angoli del mondo. 

Anche per questo Diploma è stata utilizzata la piattaforma Ham Award, che ha permesso a tutti i partecipanti di scaricare le varie QSL di conferma dei contatti, controllare in tempo reale i contatti effettuati, calcolare i punti e - alla fine - scaricare l'agognato Diploma. Per questo Diploma erano validi i seguenti modi operativi: SSB, CW e Digital (FT8, FT4 e RTTY).

Questi i miei risultati che - per antenne e potenze usate - non sono certo da buttare.




Ed ecco la mia "potente" stazione ricetrasmittente...





venerdì 12 gennaio 2024

IC-705 piastra di sgancio rapido

Come rimuginavo ed esternavo in un articolo affidato ai meandri della Rete, l'ICOM IC-705 merita di essere dotato di accessori irrinunciabili, che lo rendono molto più facile da tenere sulla scrivania o - eventualmente - da portare in giro durante i pic-nic, nelle attivazioni facili-facili e cose del genere.

Uno di questi accessori è sicuramente un pezzo conosciuto dai fotografi, chiamato piastra di sgancio rapido a Z (ma anche in altro modo, secondo fantasia) come si vede qui... un pezzo a caso tra i tanti che si trovano nei negozi specializzati.


Ne avevo preso uno non tanto tempo fa, proprio perché non ne potevo fare a meno: per come è fatta la radio non c'è verso di poterla mettere in modo stabile sulla scrivania se non con la plancia dei comandi in modo assolutamente verticale; ma tutte le radio hanno dei piedini o delle staffe o altri sistemi per poter rialzare il frontale della radio ed avere la plancia dei comandi messa con un certo angolo in modo che risulti agevole alla vista ed alle mani.

La piastra di sgancio di cui sopra ha recentemente cambiato padrone, perché lasciata in dono ad altro OM che - meno fotografo di me - non aveva pensato a tale soluzione e visto il suo uso e funzionamento praticamente irrinunciabile decise, come avevo fatto io, che non ne poteva fare a meno.

Nel frattempo avevo dotato l'IC-705 di una custodia protettiva, piuttosto diversa dalle tante che si trovano in Rete e che rendono la radio decisamente più protetta per le attività in portatile. Vista su un sito italiano, piaciuta ed acquistata. 

https://www.flqelettronica.it/description.asp?item=2236
 

Ed effettivamente è una corazza magnifica, tanto utile quando si porta in giro la radio; ma nei mesi invernali è abbastanza inutile e quindi, volendo tornare alla modalità "nuda" ho dovuto giocoforza trovare un altra piastra di sgancio rapido. Sono anche stato piuttosto fortunato nella ricerca, perché ho trovato questo splendido pezzo completamente in metallo, con bolla e brugola a corredo, economico, robusto, versatile, marchiato "Zeadio". È arrivato oggi, ed è stato subito messo in esercizio: troppo giusto!

https://www.amazon.it/dp/B07PDX33PZ?psc=1&ref=ppx_yo2ov_dt_b_product_details